Salve a tutti!!! Ancora un lavoro skaven su commissione, questa volta tutti in vesti rosse composta da 21 elementi compreso gruppo comando. Simboli skaven sugli scudi e occhi verdi luminosi a caratterizzare l’unità capitanata da Shagrax the Red di cui mi sono divertito a scrivere un background a seguire.

Shagrax avanzava con la sua unità sul fianco destro della battaglia, avanzava velocemente e dritto all’obiettivo assegnatogli dal generale Glarek one Ear, andare a prendere quelle maledette baliste degli alti elfi situati in zone strategiche sull’Isola del Sangue. Finchè sarebbero passati inosservati e sottovalutati per i suoi ratti sarebbe stato un gioco uccidere gli elfi che manovravano le macchine da guerra e i pochi arcieri situati ai fianchi a proteggerle. Purtroppo per lui Valanduil un nobile che guardava l’andamento della battaglia dal suo destriero bardato, aveva riconosciuto, notato il movimento e capito la mossa del nemico. Inoltre conosceva la fama di Shagrax e la sua unità non andava assolutamente sottovalutata come anche la strategia del nemico che sicuramente avevano in mente qualcos’altro. Shagrax era un veterano e i ratti della sua unità incutevano una certa paura con i loro occhi luminosi come se fossero incantati da qualche stregoneria. Valanduil fece segno ai suoi di cambiare tattica e dirigersi verso di loro e rinforzare le difese su quel lato, “Signore l’ordine era di affiancare l’unità di guardie delle fenice sul fronte per non esser facilmente caricate sui fianchi e non di andare a prendere un’unità di ratti del clan. In più con quelle ridicole vesti rosse…”, “le loro vesti sono rosse non per il colore….ma sono sporche di sangue versato dai nemici uccisi…..

Waylander, Aprile 2013