Salve a tutti!!! Da grande appassionato degli alti elfi, dopo essermi informato fino alla nausea su background, regioni ed araldiche, dopo mille valutazioni la scelta alla fine è caduta sulle terra dell’Ombra. Premesso che da background Nagarythe è completamente disabitata tranne che da vagabondi e bestie esistono però araldiche e in vari libri si parla di una popolazione che combatte contro gli elfi oscuri….Gli Aesanar raccontano del Re Ombra Alith Anar che sia ancora vivo e camminerà sulla terra finché il Re Stregone ci sarà, gli Stendardi degli Anar ondeggiano al vento nei boschi e nelle rovine di nagarythe ad insaputa degli Elfi Oscuri.

Anno 1143 Cancello Del Grifone, Hyaril: “ALADARIL!! Gli elfi oscuri ripiegano verso ovest così si disperderanno nelle terre di Nagarythe e potranno riorganizzarsi!” Aladaril: Trattieni i tuoi uomini Hyaril e mantieni la posizione, concentriamoci sull’esercito che arriva da nord-est, difendiamo il cancello fino all’arrivo di Harthor di Caledor. Hyaril: “Ma Signore c’è il rischio che si uniscano all’altro esercito da Nord-Ovest che è sbarcato il mese scorso e saremo in inferiorità numerica di 5 a 1!!!”, Aladaril: “Fa parte del piano Hyaril manda 2 un’unità dei tuoi predoni di ellyrion verso quella direzione, finiranno dritti contro Kardryar di Nagarythe”. Nagarythe? Da quando hanno un’esercito in formazione Aladaril? e quanti sono? Aladaril: “Sono oltre 100.000….i traditori avranno una brutta sorpresa oggi Hyaril”.

Ho iniziato con il terreno, ho scelto delle rovine antiche in resina per rappresentare al meglio il potente regno elfico che fu Nagarythe, in fondo stiamo parlando degli elfi di Aenarion 🙂 Contemporaneamente vi presento questo grifone del mio esercito degli alti elfi di nagarythe. Gli eroi avrei voluto tenerli per la fine ma questo l’ho preparato prima per vari motivi.

Waylander, Agosto 2013